NEWS - Avventura

29/10/2020

Percorsi avventura temporaneamente chiusi, rimane aperto l'Outdoor Camp

Nel rispetto delle indicazioni ministeriali contenute nel DPCM 24 Ottobre 2020, l'Adventure Park Lago d'Orta Le Pigne chiude momentaneamente i percorsi avventura

Resta invce aperto l'Outdoor Camp, con tutte le attività che è possibile svolgere singolarmente o a piccoli gruppi, mantenendo le distanze e in totale sicurezza. È possibile organizzare passeggiate ed escursioni, a piedi o in bicicletta. Il Rent e-bike MonteOro, all'ingresso del Parco, resta aperto e dà la possibilità a tutti di godersi una giornata alla scoperta della Valle dell'Agogna. 

La Natura è capace di regalarci delle bellissime emozioni e, in un momento così difficile, non vogliamo privarcene. 

Percorsi avventura temporaneamente chiusi, rimane aperto l'Outdoor Camp
17/06/2020

Le nostre proposte per l'estate: Summer Camp MAB

Lunedì 15 Giugno ha preso il via il Summer Camp MAB, organizzato in collaborazione con Associazione Dragolago e Ostello del Quadrifoglio.  

Solo una delle nostre proposte per l'estate, per ricreare connessioni scoprendo la natura dentro e fuori di noi. Tutte le attività sono mirate a far scoprire attraverso esperienze ludiche i principi del programma Mab, facedo conoscere e amare ai bambini le splendide aree del parco. 

Clicca qui per avere maggiori informazioni. 

Quando:

dal 15 Giugno al 31 Luglio 

Dove e per chi:

Tre fasce d'età

3/5 (infanzia): presso Adventure Park le Pigne (NO)

6/10 (elementari): presso Ostello Del Quadrifoglio (NO) / Centro Parco ExDogana (VA)

11/14 (medie): presso Casa Lavanda (NO)

 

❗ Attenzione: i posti sono limitati

Per info e iscrizioni: Francesca 347051682/ Marta 3409671968/ info.dragolago@gmail.com

Le nostre proposte per l'estate: Summer Camp MAB
01/08/2019

BAMBINI ALL'AVVENTURA... NELLA NATURA

Dite la verità! Siete tra quelle che tra pochi giorni vanno in ferie e... non sanno ancora dove andare e cosa fare. Magari avete pure figli al seguito con una sete di divertimento da soddisfare.

Ecco il nostro consiglio: portateli a contatto diretto con la natura. É una delle esperienze più avventurose per un bambino e assolutamente gratificante per voi. L'estate è la stagione giusta per passare qualche giorno all'aria aperta sperimentando nuove situazioni. Approfittatene!

Sicuramente molti di voi preferiscono la comodità di un albergo fronte spiaggia e l'all-inclusive. Della serie... zero pensieri! I vostri bambini sarebbero sempre sotto la vostra attenta supervisioni e voi potreste stare comodi sotto l'ombrellone.

Prima che però diventino troppo grandi per farlo, immergeteli in un'avventura a diretto contatto con la natura. Privarli di un'esperienza simile significherebbe privarli di un momento fondamentale della loro vita. Ecco qualche buon motivo per farlo:

1) I vostri bambini avvrebbero la possibilità di imparare a riconoscere i pericoli: arrampicarsi, camminare in montagna, dormire sotto le stelle sono attività divertentissime che lasciano un ricordo indelebile... se fatte con attenzione. Il rischio in queste attività è dietro l'angolo. Insegnate fin da subito ai vostri bambini a fare attenzione e a riconoscere i proprio limiti e le situazioni, valutando autunomamente se sono in grado di fare una cosa oppure no. Fatelo senza temere e ricordatevi che i più giovani sono più energici, più avventurosi e più resistenti di quanto pensiamo;

2) I bambini che crescono nella natura saranno gli adulti più rispettosi del pianeta. Dal momento che un giorno dovranno occuparsi loro della Terra è importante che la conoscano fin da piccoli, che imparino ad amarla e a conservarla;

3) L'abitudine di un'esperienza all'aria aperta ogni tanto fa crescere i ragazzi fisicamente e mentalmente più sani. Hanno la possibilità fin da subito di divertirsi facendo attività fisica in un ambiente assolutamente salutare. Imparano da subito a superare le difficoltà, grandi o piccole che siano, per arrivare al traguardo desiderato;

4) Stare nella natura offre una miriade di occasioni per imparare sempre cose nuove: la diversità delle specie animali, la varietà della flora, i cambiamenti metereologici, le costellazioni... Un conto è studiarli sui libri, un altro è viverli in prima persona. Senza contare che i bambini sono molto curiosi e imparano più in fretta di noi adulti.

Allora, vi abbiamo convinti?

BAMBINI ALL'AVVENTURA... NELLA NATURA
© 2021 Tree snc - P.IVA 02524950033 - Privacy Policy